giovedì 1 ottobre 2015

PAN DI SPAGNA VEGAN



Ieri sera ho sinceramente pensato di essere un genio. Un genio del male in questo caso che la roba dolce bene non fa. Ma un genio. Sto esagerando, va bene! Valuterete voi. Lo vedete l'impasto? Sofficissimo, bolloso, una nuvola. E con quali ingredienti l'ho fatto? Farina, olio zucchero e...... acqua faba, cioè la famosa acqua dei ceci. Il risultato finale era in tutto simile per consistenza e gusto al leggerissimo pandispagna che conoscete. 

Vi ho già parlato delle meringhe. Si. Bene.E' da quando le ho fatte che penso ad altri modi di usare quella fantastica roba montata. Naturalmente la prima idea che mi è venuta è il pan di spagna. Dovevo solo provare. La ricetta è sicuramente perfettibile e di perfezionarla ho tutte le intenzioni, ma magari ci riuscite prima voi e mi passate la dritta.
ingredienti
150 gr acqua di bollitura ceci
150 gr di farina
125 gr di zucchero
40 gr di olio
una bustina di lievito per dolci

Allora. Ho montato l'acqua, poi ho aggiunto a filo, molto lentamente l'olio, quindi lo zucchero, sempre usando le fruste e senza smettere di montare. Poi ho aggiunto al farina a cui avevo amalgamato il lievito, lentamente con una spatola. Ho messo tutto in una teglia oliata e ho cotto a 170 gr per circa 40/45 minuti.
In realtà ho cotto meno e infatti l'impasto è rimasto un pò troppo umido sul fondo e troppo chiaro. Per cui penso che il tempo di cottura giusto sia circa 5/10 minuti in più rispetto a quello che ho usato io. 
Poi ho fatto delle miniporzioni con crema al latte di mandorle, di cui vi parlerò. 

Nessun commento:

Posta un commento