lunedì 20 aprile 2015

TORTILLAS E......

Tutto è nato perchè mi ero  messa in testa di fare le  tortillas con il guacamole. Piccolo irrilevante problema. Non avevo avocado in casa. Ma potevo cambiare idea? No. Intanto ho preparato le tortillas, che altro non sono che le piadine fatte con olio invece che con lo strutto e fin lì non ci sono stati problemi. Poi ho deciso che avrei fatto il guacamole con altro ingrediente, ossia con i ravanelli. Li ho leggermenti lessati e poi li ho frullati con una fettina di cipolla, ho aggiunto limone un pò di aceto e sale. E' stato chiaro fin da subito che sarebbe piaciuto solo a me, così ho apprestato tutto il resto che vedete. Maionese, salsa densa di miglio ( ho cotto del miglio in acqua salata e poi l'ho frullato insieme  a acciughe, capperi olive e pomodorini secchi), patate, carote mais, cime di rapa  saltate in padella e non mi ricordo che altro.
I bambini si sono divertiti parecchio, io ho capito che la prossima volta il guacamole cercherò di farlo con l'avocado. Anche se devo dire il guacamole di ravanelli a me è piaciuto.
ingredienti per le tortillas, circa 10
500 gr di farina 0
60 gr di olio
240 gr di acqua
sale

Mettere la farina in un recipiente unire l'olio e l'acqua poco alla volta, in modo da capire quando l'impasto è abbastanza consistente da non richiedere altra. Unire anche  il sale e amalgare  tutto. Trasferire il composto su un piano infarinato e impastare bene. Prelevare  piccole porzioni, dellòa dimensione più o meno di un mandarino, e stenderle con il  mattarello in modo da creare creare delle piadine o tortillas, piuttosto sottili.
Cuocerle su un piano rovente che può benissimo essere una padella spessa antiaderente. Quando avete steso le tortillas separatele una dall'altra con la carta forno. se le poggerete già stese una sopra l'altra rischiate che si attacchino.

Nessun commento:

Posta un commento