lunedì 30 marzo 2015

MEDAGLIONI DI MIGLIO E SPINACI

Il miglio l'ho scoperto da qualche tempo e devo dire che mi piace molto usarlo in diverse preparazioni e piatti. Zuppe e minestre, ma anche da solo come contorno. In questo caso ne avevo cucinato parecchio semplicemente bollendolo, ora dovevo pensare che farne. Comunque, il miglio, si usa tipo il riso o l'orzo, non ha bisogno di essere tenuto a bagno  prima di cuocerlo e i tempi di cottura sono di circa mezz'ora, ma anche meno se usate la pentola a pressione. 

ingredienti: 
100 gr di pan grattato
200 gr di spianaci cotti al vapore e strizzati per bene
300 gr di miglio già cotto.
aglio
sale
salvia fresca
olio evo

Avevo un pò di tempo quindi ho proceduto facendo un pò più di passaggi che il solito.
Ho iniziato triturando finemente l'aglio con 2/3 foglioline di salvia. Poi in una padella ho versato due cucchiai di olio evo, il pangrattato e il triturato di aglio e salvia e ho lasciato cuocere 2/3 minuti, lasciando che il pangrattato si insaporisse per benino. Successivamente, ho preso il pangrattato e l'ho messo in una terrina insieme agli spinaci e al miglio. Ho salato e amalgamato bene il tutto. Ho creato dei medaglioni che poi ho passato nel pangrattato e ho adagiato su una teglia ricorperta con carta forno.
Ho versato poco olio e messo in forno per 10/15 minuti a 180 gradi.

Nessun commento:

Posta un commento